KeRete

QUALI SONO LE INFORMAZIONI PROFESSIONALI CHE RACCOGLIETE?

Le informazioni raccolte da KeRete (vedi qui qualche esempio) registrano l’ampiezza e la qualità dei servizi erogati e sono utili innanzitutto agli automobilisti: per esempio gli orari di apertura, i servizi tecnici e accessori offerti ai clienti, le certificazioni, le autorizzazioni ufficiali delle case costruttrici, l’appartenenza a Reti o organizzazioni particolari, eventuali garanzie estese, e così via. questionario

Vengono raccolte anche altre informazioni di carattere più tecnico:

  • le caratteristiche delle strutture e i servizi tecnici offerti
  • le attrezzature, le informazioni e le tecnologie a disposizione
  • il numero e la professionalità degli addetti, gli investimenti nella formazione e nelle certificazioni di qualità
  • il rispetto delle normative vigenti, in particolare quelle ambientali e lavorative.

KeRete valuta tutti questi aspetti e, dopo aver fatto tutte le verifiche in officina,determina la categoria complessiva dell’autoriparatore con un rating da 1 a 5 stelle, proprio avviene con gli hotel.

Rispondere al questionario in modalità TEST è gratuito e non è impegna in alcun modo: se sei un autoriparatore e sei curioso di sapere a quale livello si colloca la tua azienda clicca qui per ricevere le credenziali e ottenere una stima del tuo livello professionale!

Se siete interessati, in questa pagina potete guardare qualche immagine relativa al questionario.

QUALI SONO LE INFORMAZIONI PROFESSIONALI CHE RACCOGLIETE?
Ti è stato utile questo articolo?

Un intervento su “QUALI SONO LE INFORMAZIONI PROFESSIONALI CHE RACCOGLIETE?

  1. Alessandro Putzolu

    Buona sera, nel reparto carrozzieri dovete distinguere anche il reparto Levabolli che sono dei tecnici autoriparatori specializzati nella riparazione danni da grandine o piccole/ medie ammaccature senza dover riverniciare e che spesso.si recano in carrozzeria a svolgere il servizio ma che possono eseguirlo anche a domicilio peoprio perché non necessitano di verniciatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *